Quante cose perse di vista….

Solita marcetta mattutina con Billino mentre ero concentratissima su una borsa di Carpisa ( troppo cara per me!) ; vedo davanti a noi un bimbo con la manina stretta stretta a quella della mamma non saprei descivere la signora  in quanto la sottoscritta, è stata letteralmente catturata dalla felicita degli occhi neri  vispissimi ma dolci al tempo stesso,del bimbetto.. con frangettina castana, piedini che spuntavano dai suoi piccoli sandali… il piccolo guarda un attimo la mamma ,gli occhi  si riempiono di felicita e con sguardo complice ,la invita con un sorriso giocoso …  traduzione: corriamo??? ed   ecco ancora la gioia negli occhietti,  che diventano  di un nero piu intenso ….. ci superano con una super corsetta!

Ecco, in 30 /50 secondi l immagine della vita… per me è questa…Ho perso troppe cose di vista….la vita ad esempio….   that’s all .bimbo corre

Annunci

3 pensieri su “Quante cose perse di vista….

  1. Aver saputo cogliere gli aspetti più importanti, non solo estetici, come gli occhi, ma anche ciò che essi hanno comunicato ed averli apprezzati denota in te grande sensibilità e grande capacità di cogliere
    aspetti della vita altrui. Cosa per nulla facile, credimi.

I commenti sono chiusi.